EMPHASIS on the International Year of Plant Health

12 Febbraio 2019 dalle ore 08:30 alle ore 17:00

“EMPHASIS on the International Year of Plant Health” avrà luogo il prossimo 12 Febbraio 2019 presso il Centro Congressi Torino Incontra di via Nino Costa 1 a Torino. Il workshop rappresenta il punto di arrivo del progetto europeo EMPHASIS, coordinato da Agroinnova, il Centro di Competenza per l’Innovazione in campo agro-ambientale e agro-alimentare dell’Università di Torino, avviato quattro anni or sono e finanziato con oltre 7 milioni di Euro dalla Commissione Europea, finalizzato allo studio di soluzioni pratiche per contrastare i patogeni “alieni” che si spostano da un continente all’altro per effetto della globalizzazione e che costituiscono una seria minaccia per il sistema agricolo europeo.

L’incontro, che gode del patrocinio della Società Italiana di Patologia Vegetale e dell’International Society for Plant Pathology, oltre che della Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino, è aperto al pubblico e si terrà in lingua inglese

Nel corso della mattinata, i Partner del progetto illustreranno i risultati raggiunti in questi quattro anni di ricerca, mentre nel pomeriggio una tavola rotonda moderata dalla giornalista di TG3 Leonardo, Laura De Donato, alla quale parteciperanno rappresentanti del Ministero Italiano dell’Agricoltura e di alcuni dei principali enti europei legati al mondo dell’agricoltura e della biosicurezza, faranno il punto sulle modalità più efficaci per trasferire i risultati della ricerca al mondo produttivo. 

L’incontro sarà anche l’occasione per tracciare un quadro delle prossime iniziative internazionali a tutela dell’ambiente, come il prossimo Programma Quadro europeo. In particolare lo scorso dicembre la Food and Agricultural Organiziation of United Nations (FAO) ha proclamato il 2020 International Year of Plant Health (IYPH 2020). È stato infatti stimato che le malattie delle piante causano un danno all’economia globale di circa 220 miliardi di dollari, ai quali si devono aggiungere altri 70 miliardi causati da insetti nocivi. È quindi fondamentale attivare delle politiche globali e trovare delle soluzioni pratiche per porre rimedio a questo fenomeno. Al workshop sarà presente Mr Ralf Lopian, rappresentante dell’International Plant Protection Convention della FAO che traccerà le linee guida di questo importante evento. Agroinnova parteciperà attivamente all'IYPH2020 attraverso un articolato programma di iniziative di livello nazionale ed internazionale che avranno luogo sul territorio. 

 

Si prega, a fini organizzativi, di voler registrare la propria partecipazione all'evento: https://www.eventbrite.com/e/emphasis-on-the-international-year-of-plant-health-tickets-51395566523.